L’EFT, liberare le Emozioni Bloccate per Ritrovare la Serenità. 2° Parte

L’EFT, liberare le Emozioni Bloccate per Ritrovare la Serenità. 2° Parte



EFT è l’acronimo di Emotional Freedom Techniques, pertanto significa Tecniche di Libertà Emotiva.


È un metodo che è anche noto come "agopuntura psicologica", ma senza l’uso di alcun ago.

L’EFT fa parte di quelle che sono le cosiddette Tecniche Energetiche sui Meridiani. In pratica tramite l’EFT si applicano delle tecniche volte a liberare le emozioni che sono bloccate. Colui il quale si è reso conto per la prima volta della straordinaria efficacia di questa tecnica fu il californiano Gary Craig, il quale ha successivamente diffuso l’EFT in tutto il globo.
Attualmente questa rivoluzionaria tecnica che fa parte appunto della Psicologia Energetica ed è portata avanti come disciplina, fra gli altri, da ricercatori come Patricia Gardfield, Fred Gallo, Roger Callaghan e David Feinstein

In Italia è stata portata e insegnata da un ricercatore e formatore dal nome d'arte Zio Hack,
tutti gli altri formatori italiani, coach e trainer che dicono che sono stati i primi a portare l'EFT stanno semplicemente mentendo spudoratamente ... infatti lo Zio Hack ha le prove che lui è stato il 1°... ricordo infatti parecchi anni fa quando chiese a Gary Craig il permesso di tradurre il manuale in italiano, e glielo concesse.
Cominciai anch'io a studiare e praticare questa tecnica grazia a lui.

L'Emotional Freedom Techniques è una sorta di agopuntura psicologica, nella quale invece di utilizzare gli aghi, si picchietta con le dita una serie di punti del corpo ben specifici.

Durante questa procedura si è soliti ripetere una frase, come una sorta di mantra, tramite la quale si cerca di ricondurre la mente al problema, nel tentativo di liberare quelle emozioni che sono rimaste bloccate.

Attualmente è anche possibile seguire dei corsi sul web come pure vi sono dei video che illustrano questa particolare tecnica. Dobbiamo ricordare però che il modo migliore per apprendere e far funzionare con successo questa tecnica , è visionando un video, andare a un corso dal vivo oppure una consulenza on-line (esempio Skype), 
assolutamente inutile leggere i manuali disponibili su internet,
serve "Vedere"!

Grazie al web è possibile applicarla, ma anche apprendere le tecniche corrette necessarie e, in special modo, conoscere quale sia l’atteggiamento più consono da utilizzare. Questa tipologia di approccio è anche propugnata dallo stesso ideatore, cioè Gary Craig, il quale ha sempre sostenuto che il vedere un video semplifica di molto la comprensione e la metodologia con la quale si può applicare l’EFT.

EP0 Hacking della Tua Energia
(VideoCorso)

È anche opportuno rammentare, che come altre tecniche energetiche, anche l’EFT sta ottenendo sempre più un riconoscimento all’interno della stessa comunità scientifica. Non per nulla, se tale tecnica viene ad essere correttamente utilizzata, può concorrere ad una risoluzione che può anche rilevarsi essere rapidissima e definitiva, di una quantità infinita di problemi, come ad esempio paure, fobie e traumi.
Una lista lunga, quindi, che potrà vedere una risoluzione ovviamente sulla base tanto dei casi quanto dei soggetti. Pertanto grazie alla tecnica della Emotional Freedom Techniques, si potranno far emergere le nostre emozioni che per infiniti motivi sono rimaste bloccate.

Liberandole, si potrà provare anche un dolore che potrà essere sia emotivo sia fisico, come pure potrà anche capitare di piangere, ma, secondo i teorici di questa forma di tecnica, si andrà ad affrancare tutte quelle emozioni che giacciano nel nostro profondo e che ci creano degli scompensi non venendo liberate.
Tutto questo fa parte di un processo normale dell’EFT, tramite il quale, quindi, queste risposte sono aspetti temporanei, e debbono essere considerate come oggetto dello stesso trattamento.

Se per ipotesi si deve affrontare un trauma, e il soggetto si ritrova a rivivere quella determinata emozione, quel dolore, questo, sempre secondo i concetti dell’EFT, non deve essere considerato come un qualcosa di controindicato, ma bensì come un mezzo, un segnale di spostamento in direzione di un maggior benessere e di pace interiore.

Alla prossima!

Hacking della Tua Energia, VideoCorso Completo di Medicina e Psicologia Energetica (oltre l’EFT)

Nessun commento:

Posta un commento