Testosterone, Estrogeni e GH nei Maschi: Strategie per Mantenerli a Ottimi Livelli

Testosterone, Estrogeni e GH nei Maschi: Strategie per Mantenerli a Ottimi Livelli

Il testosterone è un ormone sessuale androgeno prodotto dal testicoli di un uomo, e, in misura minore, in piccole quantità, dalle ovaie nelle donne. Di solito il testosterone è associato alla virilità, ma svolge anche un ruolo nel mantenimento della massa muscolare, densità ossea, globuli rossi, e un senso generale di benessere. Dai circa 30 anni, i livelli di testosterone di un uomo cominciano a calare, e continuano a farlo col passare del tempo, a meno che non si indirizzi in modo pro-attivo il nostro stile di vita.



Esposizione a sostanze chimiche, tra cui certi farmaci, possono avere un effetto negativo sulla produzione di testosterone. I sintomi di calo dei livelli di testosterone sono:
  • Diminuzione del desiderio sessuale
  • La disfunzione erettile e / o problemi di minzione
  • Depressione
  • Difficoltà di concentrazione e di memoria
  • Aumento di peso e / o aumento del seno 

Il ruolo degli estrogeni nel maschio 

Finora, i ricercatori si sono concentrati quasi esclusivamente sugli effetti degli estrogeni sulle donne, e l'impatto del testosterone negli uomini. Ma questo potrebbe presto cambiare.
Un recente articolo del New York Times ha evidenziato il gioco intricato degli ormoni sessuali delle donne, nel processo di invecchiamento maschile, un fattore che finora è stato ampiamente ignorato:

"Gli estrogeni, l'ormone sessuale femminile, si scopre avere un ruolo molto più importante nei corpi degli uomini, contrariamente a come si pensava, ed i livelli in caduta contribuiscono al girovita in espansione proprio come accade nelle donne.  La scoperta del ruolo degli estrogeni negli uomini è "un grande passo avanti", ha detto il dottor Peter J. Snyder, professore di medicina presso l'Università della Pennsylvania, che sta conducendo un nuovo grande progetto di ricerca sulla terapia ormonale per gli uomini di 65 anni e oltre. Fino a poco tempo fa, la carenza di testosterone è stata considerata quasi l'unica ragione per cui gli uomini subiscono i classici disturbi fisici di mezza età. "
Lo studio di seguito, pubblicato sul New England Journal of Medicine (NEJM), ha scoperto che ci sono stati notevoli variazioni individuali nella quantità di testosterone necessaria per qualsiasi uomo determinato a mantenere la massa magra del corpo, la forza, e la funzione sessuale.
Tuttavia, essi sono stati in grado di determinare che la carenza di testosterone è responsabile della diminuzioni di massa magra, massa muscolare e forza, mentre la carenza di estrogeni è stata la principale colpevole quando si trattava di aumenti di grasso corporeo. Entrambi gli ormoni sono importanti per la funzione sessuale, e una carenza dei due ha un impatto negativo sulla libido maschile. Secondo l'autore principale, il dottor Joel Finkelstein, un endocrinologo presso la Harvard Medical School:
"Alcuni dei sintomi ordinariamente attribuite a carenza di testosterone sono in realtà parzialmente o quasi esclusivamente causato dal declino di estrogeni."
Nonostante le variazioni individuali, la ricerca del Dott. Finkelstein offrono informazioni preziose sul funzionamento e il comportamento di estrogeni e testosterone a livelli diversi nel corpo di un uomo. Ad esempio, hanno scoperto che meno testosterone è effettivamente necessario per il mantenimento muscolare di quanto si pensasse. Hanno anche scoperto che:
  • Nei giovani uomini, il livello medio di testosterone è di circa 550 nanogrammi per decilitro (ng / dl)
  • Le dimensioni e la forza muscolare non sono penalizzati fino a quando i livelli di testosterone non scendono al di sotto di 200 ng / dl, che era precedentemente considerato estremamente basso
  • La libido aumenta costantemente con il contemporaneo aumento del testosterone e degli estrogeni
Si sottolinea però che gli uomini non sono affatto invitati a prendere una terapia estrogenica sostitutiva, in quanto ciò potrebbe causare femminilizzazione, come ad esempio ingrandimento del seno. Quando il livello di testosterone aumenta, il corpo produce automaticamente più estrogeni, quindi la chiave è quello di mantenere il livello di testosterone alto, usando le strategie esposte qui di seguito.

3 modi per aumentare il testosterone e il GH

Ci sono diverse strategie che consentono di accrescere i livelli di testosterone naturalmente. Questi sono adatti per chiunque, in quanto portano solo benefici "effetti collaterali". Per ulteriori suggerimenti, si prega di leggere il mio articolo precedente.
  • Allenamento con i pesi . Quando si utilizza l'allenamento di forza per aumentare il testosterone, ti consigliamo di aumentare il peso e ridurre il numero di ripetizioni. Concentrarsi sul fare esercizi che coinvolgano un numero molto ampio di muscoli, come ad esempio gli squat o stacchi. Per ulteriori informazioni sulle modalità di esercizio vedere Sport Generatore di Testosterone .... un vero booster di testosterone naturale.
  • Indirizzare la dieta. Questo è fondamentale per una vasta serie di motivi. Ricorda i livelli di testosterone diminuiscono dopo aver mangiato lo zucchero. Questo è probabilmente perché lo zucchero e fruttosio aumentano il livello di insulina, che è un altro fattore che porta a bassi livelli di testosterone. 
  • Il modo più efficace per perdere peso in eccesso e normalizzare i livelli di insulina, a è quello di limitare rigorosamente la quantità di zucchero / fruttosio e cereali nella vostra dieta, e sostituirli con verdure e grassi sani, come i rossi d'uovo, avocado, olio di cocco, burro chiarificato (ghee) e noci.
    I grassi saturi sono infatti essenziali per la costruzione di testosterone. La ricerca mostra che una dieta con meno del 40 per cento di energia sotto forma di grasso porta ad una diminuzione dei livelli di testosterone. 
  • Digiuno intermittente. Un'altra strategia efficace per migliorare sia il testosterone e sia il rilascio di GH (ormone della crescita) è il digiuno intermittente. Esso aiuta a stimolare il testosterone, migliorando l'espressione di ormoni della sazietà, come l'insulina, leptina, adiponectina, glucacgon-like peptide-1 (GLP-1), colecistochinina (CKK), e melanocortine, che sono collegati al testosterone sano, all'aumento della libido, e alla prevenzione del declino di testosterone indotta dall' età.

Integratori utili


  • Ashwagandha Questa antica erba indiana è conosciuta come un adattogeno, che consente di aumentare la capacità di resistenza, e l'energia sessuale. Una ricerca pubblicata nel 2010 ha trovato che gli uomini che prendono quest'erba sperimentato un aumento significativo dei livelli di testosterone.
  • Ashwagandha aiuta anche a promuovere la funzione immunitaria generale, e può aiutare ad aumentare la tua resistenza allo stress occasionale. Essa supporta anche i livelli salutari di lipidi totali, colesterolo e trigliceridi nel range di normalità . 

    Consiglio vivamente l'attuazione di strategie di stile di vita che sono noti per ottimizzare i livelli di testosterone naturalmente prima di fare qualsiasi altra cosa per affrontare i sintomi associati con il testosterone basso. Se siete ancora carente di testosterone dopo l'implementazione di attività fisica ad alta intensità, insieme con le strategie dietetiche sopra descritte e, idealmente, il digiuno intermittente, allora si potrebbe provare il DHEA, ma prima sempre meglio consultare un medico qualificato. 

    Aggiungete a questo un po' di esposizione al sole, e sarete in ottima forma. 

    La vitamina D (che si genera con l'esposizione solare), è un ormone steroideo, inoltre contribuisce ad aumentare naturalmente i livelli di testosterone. In uno studio, uomini in sovrappeso che hanno ricevuto supplementi di vitamina D avevano un significativo aumento dei livelli di testosterone dopo un anno. Quando si incorporano le basi fondamentali di uno stile di vita sano, si può rimanere sani e forti sessualmente per molto tempo. 

    Alla prossima! 

Nessun commento:

Posta un commento