Squirting: Consigli che Nessuno ti Rivelerà Mai!


Ecco i consigli giusti per rendere perfetta un’esperienza così intima e potente !

Lei apprezzerà le tue attenzioni per metterla a suo agio …

-Crea un’atmosfera rilassata

Niente agita una donna più dell’imbarazzo legato alla sua eiaculazione, e questo pregiudica in maniera drammatica la sua possibilità di provarla, al punto da non riuscire nemmeno a raggiungere l’orgasmo. Falla sentire a suo agio, accendi qualche candela, e metti un po’ di musica rilassante.

-Ricopri il letto con vari strati di lenzuola

Non puoi mai sapere quanto liquido dovuto allo squirting potrà uscire dalla vagina della tua partner, e per evitare di bagnare tutto il letto conviene armarsi in partenza!



-Tieni a portata di mano una bevanda fresca

poiché è probabile che questa esperienza la lasci senza fiato, stanca e disidratata.

-Può accadere che lei si senta imbarazzata

Soprattutto se tutto questo è nuovo sia per te o per lei.

Lo squirting è un momento davvero intimo e spesso dalle conseguenze inaspettate.
Devi essere preparato a tutto: grida, urla, versi, suoni quasi animaleschi! Non lasciarti spaventare e non lasciare che questo la blocchi: rassicurala e falla sentire a suo agio.

Squirting: cosa succede dopo ?

Una donna può continuare a sentire gli effetti della propria eiaculazione anche per diversi giorni, e la sua vagina sarà particolarmente sensibile.

Anche il suo cuore sarà più sensibile.

Per una donna, il modo migliore per vivere un rapporto sereno con il proprio partner e con la propria sessualità, è quello di essere certa che nessuno la giudicherà o la considererà in maniera negativa.

Ogni donna vuole sentirsi bene con se stessa, con il proprio corpo e… con il proprio orgasmo!

Alla prossima!

Nessun commento:

Posta un commento