I Livelli di Testosterone Non Diminuiscono Necessariamente con l’Avanzare dell’Età


Per molti uomini, i livelli di testosterone cadono quando si invecchia, ma una nuova ricerca presentata in una conferenza suggerisce che questo non è necessariamente una conseguenza della stessa età , ma ha più a che fare con il comportamento e le abitudini dell'uomo, come il fumo, e i vari stati di salute, come ad esempio l'obesità e la depressione .

Negli uomini, il testosterone è generato nei testicoli e controlla lo sviluppo delle caratteristiche sessuali. Esso influenza il benessere, la funzione sessuale e la fertilità e aiuta anche a mantenere una composizione corporea sana, sviluppare massa muscolare, avere livelli sufficienti di globuli rossi, e proteggere la densità ossea.

In un studio il dottor Gary Wittert, professore di medicina presso l'Università di Adelaide, ha dichiarato alla stampa:

"E 'fondamentale che i medici capiscano che il calo dei livelli di testosterone non sono una parte naturale dell'invecchiamento e che si verificano molto probabilmente a causa di comportamenti correlati con lo stato di salute", 


ha aggiunto...

precedenti ricerche hanno dimostrato che molti uomini con bassi livelli di testosterone, manifestano in modo molto marcato la depressione o sintomi depressivi.


I ricercatori hanno analizzato le misurazioni di testosterone in circa 1.500 uomini, e il loro livello di ormone era stato testato due volte, con un divario di 5 anni tra i 2 prelievi.
Tutti i campioni sono stati testati nello stesso punto.
Wittert e colleghi hanno incluso solo 1.382 uomini nella loro analisi, perché tirarono fuori quelli che erano in cura o hanno avuto condizioni di salute che influenzavano i livelli dell'ormone. 
Gli uomini avevano un'età media di 54 anni (il range era di 35 a 80 anni). Essi hanno scoperto che il livello medio di testosterone è sceso di un insignificante 1% l'anno,
tuttavia, all'interno di sottogruppi , hanno trovato un modello notevolmente differente: alcuni fattori sembravano influenzare cali più significativi nei livelli ormonali nel corso di tale periodo. 

Le più grandi cascate di testosterone sono stati tra gli uomini che sono diventati obesi, avevano smesso di fumare o fumavano, o erano depressi.

Lo studio ha anche mostrato che tra i partecipanti, gli uomini non sposati hanno sperimentato grandi cali di testosterone rispetto agli uomini sposati. 
Wittert ha detto che questo risultato supporta probabilmente quello di altri studi che suggeriscono che gli uomini sposati tendono ad essere più felici e in salute migliore rispetto gli uomini single. Ha anche detto che una regolare attività sessuale tende ad aumentare i livelli di testosterone. 

Alla prossima!

Nessun commento:

Posta un commento