Come Curare l'Eiaculazione Precoce "con i 7 Secondi"

Ok boys, direttamente dagli U.S.A. alcuni consigli pratici e da provare per curare l'eiaculazione precoce.
Se capite l'inglese meglio! ...
altrimenti accontentatevi di queste note sotto:

Esercizio n° 1 è quello che trovate al minuto 0:39,
definito "dell'anca rialzata" (come in video) con l'aggiunta della respirazione a bocca aperta.

argomenta poi con il tema della tensione fisica e/o psicologica, che già conosciamo moltissimo e a cui già abbiamo posto vari rimedi, passando per l'"energia", discorso vago e difficile da trattare per adesso.
Arriva alla respirazione, e al rilassamento (tema a me molto caro), dicendo di fare dei lunghi e profondi respiri, in specifico la sua tecnica consiste in

Esercizio n° 2 fare un inspiro profondo per 7 secondi,
poi per 7 secondi "rollare" gli occhi in alto con le palpebre semi-aperte (come al minuto 4:12)
e infine espirare per 7 secondi.
(ma l'inspirazione e il "rollare" gli occhi si possono fare insieme per 7 secondi)

Tutto questo per scrollare via la tensione fisica e l'eiaculazione prematura.



Alla prossima!

Nessun commento:

Posta un commento