I Neuroni Specchio nel Meccanismo dell' Erezione

La risposta dell’organismo alle immagini pornografiche è dettata dai "neuroni specchio" 


È tutta cerebrale la scintilla che provoca eccitazione davanti a un film porno. Almeno nell’uomo.
A sovrintendere all’erezione “automatica”, di fronte a scene hard, ci pensano infatti i neuroni specchio. Cioè quelle cellule del cervello che si attivano quando si compiono delle azioni o si guarda qualcuno che le compie. La scoperta è dei ricercatori francesi dell’universitè de Picardie Jules Verne di Amiens, ed è pubblicata sulla rivista NeuroImage.
Per la prima volta, gli scienziati hanno misurato gli effetti di diverse immagini sull’attività cerebrale e su altri organi umani. Otto uomini sono stati sottoposti alla visione di tre tipi di filmati: un documentario sulla pesca, uno sketch del personaggio comico Mr. Bean e quindi una pellicola porno.

Intanto i ricercatori tenevano d’occhio con una risonanza magnetica funzionale l’attività del cervello di ciascuno. Ma anche la tumescenza del pene del campione di uomini, attraverso uno strumento ad hoc: il pletismografo penile. «Come atteso - rivelano gli scienziati - l’erezione è arrivata con la visione della pellicola hard, così come si sono accese in corrispondenza alcune aree del cervello».
Ma, incrociando le informazione della risonanza magnetica e del pletismografo, è stato possibile osservare la correlazione tra meccanismo cerebrale ed erezione.

«Il volume dell’organo sessuale maschile - continuano i medici - è risultato correlato alla potenza dell’attivazione di un’area del cervello specifica: il pars opercularis, nell’area di Broca dove appare l’attività dei neuroni specchio». E non è tutto, gli scienziati hanno scoperto che «l’attivazione dei neuroni, e dunque di quell’area specifica cerebrale, precede l’eccitazione e l’erezione automatica. Più o meno come se quelle cellule cerebrali rappresentassero una sorta di telecomando del processo di erezione», concludono. 

Fonte: lastampa.it

Nessun commento:

Posta un commento