Valutare i Fattori Scatenanti nell' Eiaculazione Precoce


Sapevi che le percentuali di uomini che soffrono di eiaculazione precoce sono sempre più alte?

E che è il disturbo sessuale più diffuso tra i maschi?

Come avrai già avuto modo di vedere, ci sono una marea di recensioni sulle cure e i rimedi per l'eiaculazione precoce su internet, tanto che oramai è il nuovo “business del web” (come ha fatto notare lo Zio Hack nella mia intervista).
Se per caso tu soffri di eiaculazione precoce, forse è giunto il momento che tu capisca bene come può essere affrontato giustamente il problema.

Fattori Scatenanti

E’ generalmente accertato che l'ansia e uno di quelli ai primi posti,
poi una eccessiva eccitazione sessuale,
e la tensione muscolare sono tutti fattori che portano all'eiaculazione precoce.
Di conseguenza, dovete prima affrontare e valutare ognuno di questi fattori per poter prevenire l’eiaculazione precoce.

Gestite i vostri livelli d’ansia


Dovete smettere di preoccuparvi della vostra performance a letto. E’ normale che un uomo con un’attività sessuale ridotta tenda ad eccitarsi più facilmente, causando ansia da prestazione durante il rapporto sessuale. Questa ansia da prestazione porterà ad un’eiaculazione precoce.
Ci sono vari modi di ridurre l’ansia: la meditazione, esercizi di respirazione addominale e gli esercizi di immaginazione.
Immaginare con una certa regolarità scenari sessuali positivi, può aiutare molto a mantenere il vostro livello d’ansia sotto controllo, ma per la maggior parte della gente è difficile se non impossibile fare questo senza una guida esperta ... in caso contrario si perde tempo e aumenta la frustrazione, serve un metodo!
Personalmente riguardo all'ansia in generale (e anche vari altri aspetti) seguo un blog scritto da uno psicoterapeuta e appassionato di miglioramento, PNL , ipnosi etc...


così potete capire cos è l'ansia in generale.


Gestite la vostra tensione muscolare

L’orgasmo consiste in contrazioni muscolari e per affrontare l’eiaculazione precoce, è altamente consigliato che voi lavoriate sui vostri livelli di tensione muscolare. Diminuire la tensione sulla vostra regione pelvica è fondamentale, ottimo è lo yoga e lo stretching.
Con un più basso livello di tensione nella vostra regione pelvica, avrete enormi vantaggi e il vostro orgasmo sarà più lontano da raggiungere.
Con il tempo ho notato che molti che mi scrivono e sono anche sportivi, hanno lo stesso questo problema di e.p. , perchè tralasciano “il rilassamento muscolare” , essenziale non solo per sedentari, ma anche e soprattutto per quelli soggetti a sforzi muscolari.

“I Segreti da Pornoattore” ed Esercizi di Kegel

Un rimedio per l'eiaculazione precoce molto importante e diffuso consiste nel fare gli esercizi di Kegel.
Sono semplici da fare e possono avere un effetto molto potente, è uno dei metodi migliori per rafforzare la vostra regione pelvica e tra l'altro il praticare questi esercizi serve anche per “curare” la postura.
Anche qui però alcune mail che mi sono arrivate parlavano che anche se eseguivano i Kegel, non avevano i risultati sperati, e ancora una volta perchè non c'era un metodo specifico di allenamento 
e in più non sapevano come “usarli” - IMPORATANTE -.
Altre tecniche ovviamente sono contenute nel manuale, ma prima di lasciarvi voglio dirvi che ogni giorno (o quasi) è buona cosa dedicare un po’ di tempo per mettere in pratica questo rimedi per l'Eiaculazione Precoce, fino a quando non avrete successo, dovete acquisirle come buone abitudini.

Alla prossima!

Nessun commento:

Posta un commento