D.E. indotta da Porno on-line e Suggerimenti Finali

In questa terza parte della serie di video, viene spiegato come la masturbazione compulsiva legata alla dipendenza da porno on-line "succhi" via un importante neurotrasmettitore come la dopamina.
Questo neurotrasmettitore se è in carenza provoca depressione e comunque poca virilità ...
non a caso più ci si masturba e più esso cala (come d'altronde il testosterone).

Disfunzione erettile e porno parte 3



Nella quarta e ultima parte si evince che il fatto importante è quello di rompere il loop negativo, rompere la "catena" di eventi o l'evento che porta a usare il porno on-line e sostituire a questo qualcos'altro, ovviamente sempre di piacevole.
Per molti può essere semplicissimo, basta venire a conoscenza dei grossi effetti collaterali (D.E. , impotenza) che il porno genera, che la "catena" si rompe, per altri forse è più difficile rompere la masturbazione legata al porno.
Sotto alcuni punti importanti elencati anche nel video 4.

Suggerimenti da uomini che hanno guarito la D.E. (o erezioni scarse e deboli)


1. No porno
2. No fantasie di tipo porno
3. No masturbazioni frequenti
4. Usare il contatto umano con una donna vera e anche la "socializzazione"
(esempio adottare i comportamenti che ci sono in questo articolo: "Ritardare l'eiaculazione e migliorare il sesso di coppia in modo zen"
5. Trovare attività sostitutive, possibilmente piacevoli e costruttive, impiegare il tempo in modo diverso ...
per esempio fare gli esercizi con metodo dei muscoli del P.C. e guardare un film comico 

Disfunzione erettile e porno parte 4




Alla prossima!

Nessun commento:

Posta un commento