Effetti Benefici del Testosterone

Effetti Benefici del Testosterone

Nella storia, la specie umana ha patito sofferenze indicibili che hanno portato alcuni individui a
possedere livelli di testosterone sopra la media... Questo ha fatto si che nei millenni gli uomini più
scaltri (SI!, il testosterone agisce anche sulla sfera "mentale") e forti sopravvivessero ai più deboli. 

Una selezione naturale di questo tipo ha determinato quello che dovremmo (già perché la nostra specie
ultimamente si sta indebolendo) essere oggi.

Il testosterone aumenta la competitività, la fantasia, le relazioni sociali, la sicurezza in sè stessi, le
possibilità riproduttive, la forza, la resistenza al dolore, il metabolismo, rende più belli e sani,
rigenera molti tessuti e quindi rende più giovani, ecc...
Molti potranno pensare che non centrano nulla tutte queste proprietà ormonali con l'allenamento, il movimento....
Bene, centrano eccome, visto che con il movimento e un metodo adeguato e testato, possiamo stimolarne naturalmente la produzione! 

Perciò, più testosterone è prodotto, più si manifesteranno sulla nostra persona tutti gli effetti positivi che ho appena menzionato. Il risultato? 

Il risultato sarà una nuova Potenza Sessuale e Vitalità!

Si tratta di un complesso discorso di feed-back: più forza uguale a più testosterone, più testosterone
significa più forza e tutti gli altri benefici che ne derivano...

Per un attimo parliamo delle competizioni: molti atleti assumono del testosterone esogeno per ottenere i benefici che questo prodotto ha da offrire. 
Il problema di questa pratica consiste nel fatto che assumendolo per vie esterne si creano
nel corpo una serie di problemi, dovuti all'innaturale interruzione di molti feed-back legati a questo
prezioso ormone...
La possibilità di aumentare la produzione endogena ("interna-naturale") di testosterone esiste, a patto che vengano
utilizzati opportuni stratagemmi. 

Un'aumentata produzione di testosterone naturale escluderà ogni possibile effetto negativo ed
incrementerà quelli positivi.

Sicuramente se avessimo la possibilità di analizzare il livello di testosterone di un uomo preistorico,
che passava tutta la sua esistenza lottando per la sopravvivenza, sopportando sofferenze indicibili
che lo portavano ad un'aspettativa di vita di soli 30 o 40 anni, legata ad un ambiente tutt'altro che
confortevole. Scopriremmo che il suo livello ematico di questo ormone era sicuramente altissimo;
dato che se la vita è difficile il corpo deve maturare per forza la caratteristica di recuperare in fretta.
 
Proviamo a pensare ad un livello altissimo di testosterone e protratto nel tempo (senza però entrare
nel patologico) indotto dall'allenamento in un ambiente confortevole come quello di oggi. 
I risultati sarebbero una salute e delle prestazioni incredibili, ma bisogna avere un metodo 
(vedi Sport Generatore di Testosterone) ... altrimenti si possono commettere più danni che benefici!

Sicuramente un allenamento di questo tipo avrebbe degli effetti significativi nella cura contro
l'impotenza sessuale. 
I risultati probabilmente sarebbero superiori rispetto a molte cure farmacologiche, dato
che il problema verrebbe risolto alla base, risvegliando molti istinti insiti nell'evoluzione legati
all'autoconservazione dell'individuo.


PS: dal web micro-notizie positive:

" 
Il testosterone salva l'uomo dalla depressione

I maschi sono naturalmente protetti dalla depressione e questo grazie al testosterone, l'ormone sessuale maschile: uno studio Usa ha infatti svelato che il testosterone ha effetti antidepressivi aprendo la strada a nuove possibili cure contro il male di vivere. Cure ancor più promettenti poiché diverse da quelle oggi in uso, fondate cioè su bersagli d'azione totalmente differenti e nuovi rispetto a quelli colpiti dai attuali. La prospettiva, non da poco visto il numero di persone che non trae benefici dagli antidepressivi oggi sul mercato, arriva da una ricerca condotta da Nicole Carrier e Mohamed Kabbaj della Florida State University, i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista Biological Psychiatry.

Maschi e femmine si ammalano in modo diverso - La depressione è un male che si coniuga molto più spesso al femminile, tant'è che si ammala di disturbo depressivo il doppio delle donne rispetto agli uomini. Qualcosa “salva” i maschi dal male di vivere e avvisaglie che questo qualcosa potesse celarsi nell'ormone maschile ve ne erano già. Per esempio è documentato che uomini che per problemi medici (ipogonadismo) producono poco o zero testosterone sono inclini a disturbi dell'umore. E' anche documentato che la terapia ormonale sostitutiva a base di testosterone usata per svariati motivi medici per lui ha influenza positiva sull'umore. Ma finora mancava una prova chiara del legame tra assenza di testosterone e depressione e soprattutto non era noto il meccanismo d'azione con cui l'ormone maschile esercita effetti positivi e protettivi sull'umore.

Testosterone esercita i suoi effetti protettivi sull'umore - Gli esperti hanno studiato topolini adulti castrati e riscontrato in loro la tendenza a sviluppare sintomi depressivi e ansia. Inoltre i ricercatori hanno visto che somministrando testosterone a questi topi, il loro "male di vivere" si scioglieva come neve al sole, i sintomi depressivi scomparivano. Gli esperti hanno scoperto anche che il testosterone esercita i suoi effetti protettivi sull'umore nell'ippocampo, una regione del cervello implicata nel controllo e nelle reazioni allo stress e a sua volta coinvolta nei disturbi depressivi. 
"

4 commenti:

  1. è vero il tuo metodo funziona alla grande, è incredibile come una serie di manuali possa cambiare in molto meglio la vita sessuale,
    grazie mille

    RispondiElimina
  2. Grazie a te della testimonianza!

    RispondiElimina
  3. anche per me è stato ed è un programma che mi da dei risultati stupefacenti per manternere l'erezione e averla dura, a 56 anni sono come a 30 o 40 anni... è stupendo

    RispondiElimina